Anche nel campo dell’acqua potabile e dell’elettricità, la tecnologia e i vari materiali impiegati stanno conoscendo delle importanti evoluzioni.
A livello di acqua potabile, le tradizionali condotte in ferro verranno man mano sostituite con materiali di ultima generazione non conduttivi.  

Di conseguenza, non sarà più garantita la messa a terra degli impianti elettrici che per gli edifici veniva tradizionalmente allacciata alle condotte dell’acqua potabile.

Invitiamo quindi tutti i proprietari di immobili a contattare un istallatore elettricista abilitato (affiliato AIET o con autorizzazione ESTI), affinché verifichi lo stato della messa a terra e, se necessario, proceda in tempi brevi ad adeguare la messa a terra secondo le nuove disposizioni di sicurezza.